Il team basket unificato Dukes Sansepolcro a Montecatini per i Giochi Nazionali Special Olympics

I ragazzi della pallacanestro biturgense tra gli oltre  3.000 atleti coinvolti nella manifestazione

La città di Montecatini si tinge di rosso in occasione dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, i giochi olimpici riservati ad atleti con disabilità mentali provenienti da tutta Italia e non solo. La manifestazione, che vedrà la partecipazione di oltre 3.000 atleti impegnati in 19 diverse discipline, è stata inaugurata ufficialmente ieri sera e proseguirà fino a sabato 9 giugno.

Con tanto entusiasmo anche i ragazzi del team Dukes Basket Sansepolcro stanno partecipando in queste ore alla gare di basket accompagnati come sempre dai loro inseparabili partner. Per quasi tutte le discipline sportive in programma sono infatti previste gare di sport unificato: atleti con e senza disabilità intellettive giocano insieme, nella stessa squadra, per conquistare un risultato che vada oltre quello meramente sportivo.

“Una nuova tappa di un percorso emozionante e ricco di soddisfazioni per i nostri atleti” dichiara il presidente del Consiglio Comunale Lorenzo Moretti, che assieme alla società Dukes e alla cooperativa Sean ha fortemente promosso e sostenuto il progetto special basket. “Questa importante manifestazione ci fa capire come lo sport rappresenti uno strumento efficace nel favorire l'inclusione delle persone con disabilità intellettive nella società, sensibilizzando l'opinione pubblica e abbattendo ogni pregiudizio. Comunque vada, congratulazioni ai nostri ragazzi!”

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it