Sansepolcro, visita istituzionale del sindaco Mauro Cornioli nella città tedesca di Mindelheim

Il legame tra le due città, favorito negli anni dal Gruppo Sbandieratori, sarà consolidato con la firma di un patto di amicizia

Nuovo patto tra città all’insegna della rievocazione storica. Venerdì 6 luglio il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli partirà alla volta di Mindelheim, cittadina nel cuore della Baviera, assieme al Gruppo Sbandieratori ed ai tiratori e musici della Società Balestrieri in occasione dalla storica manifestazione Frundsbergfest. Grazie all’importante rapporto di collaborazione avviato oltre 40 anni fa dagli alfieri biturgensi con l’organizzazione dell’evento, la città di Piero Francesca e le sue tradizioni sono ben conosciute in questo suggestivo angolo di Baviera dove ogni tre anni migliaia di ‘landsknechts’, cavalieri e figuranti danno vita ad una delle più emozionanti rievocazioni storiche in terra tedesca.

Dopo una prima serie di contatti istituzionali avviati durante l’ultima edizione del Palio della Balestra con il coinvolgimento dell’assessore ai Gemellaggi Lorenzo Moretti, oggi Sansepolcro e Mindelheim si apprestano a consolidare il proprio decennale legame siglando un patto di amicizia. Alla trasferta della delegazione biturgense, seguirà infatti una nuova visita da parte degli amministratori tedeschi in occasione delle Feste del Settembre 2018, nel corso della quale saranno svolte tutte le pratiche per ufficializzare l’accordo. Per la città toscana, si tratterebbe del secondo patto sottoscritto attraverso le proprie associazioni storiche, dopo quello favorito dai balestrieri con la comunità belga di Visé.

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it