Sansepolcro: concluso il restauro del Monumento ai Caduti della Grande Guerra in località Montagna

Domenica 4 novembre il rinnovato monumento ospiterà le commemorazioni per il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale

 

L’amministrazione comunale di Sansepolcro è lieta di comunicare il completamento del restauro del Monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale collocato nella località Montagna. Il manufatto, in pietra arenaria, è alto circa tre metri ed è composto da un basamento rettangolare sormontato da una colonna al termine della quale è posta un’aquila, anch’essa in pietra. Sul basamento è presente una lapide in marmo chiaro contenente un’epigrafe e il nome dei cittadini biturgensi deceduti durante la Prima Guerra Mondiale.

I lavori di recupero dell’opera sono stati affidati alla restauratrice Lucia Gustinelli per un importo complessivo di 2.798,50 euro. Alla vigilia dell’intervento, il monumento risultava in cattivo stato di conservazione, ricoperto da muffe, vegetazioni, guano e sporco da agenti atmosferici. La struttura presentava inoltre piccoli distacchi e fessurazioni, oltre a depositi superficiali che alteravano la cromia del marmo e la leggibilità dell’epigrafe.

Il monumento è stato quindi interessato da un’importante opera di restauro mediante una serie di interventi mirati quali la rimozione manuale della vegetazione, la pulitura delle superfici con spatole e bisturi, la disinfezione di colonie di microrganismi, la microstuccatura e la protezione superficiale finale dei manufatti lapidei con prodotti idonei.

Il rinnovato Monumento ai Caduti sarà ufficialmente inaugurato con la Commemorazione solenne in programma domenica 4 novembre alle 15:30, in occasione delle celebrazioni del centenario della conclusione della Grande Guerra.

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it